Il monte Thabor, alto 3178 metri, si trova in Valle Stretta, a pochi chilometri da Bardonecchia in alta Valle di Susa: la piccola e meravigliosa valle si trova politicamente in territorio francese anche se fisicamente è più facilmente accessibile dal versante italiano. Gita escursionistica di grande soddisfazione, su ottimo sentiero, in perfetto ambiente alpino. Il dislivello in salita è importante ma nel complesso la marcia anche se lunga non è troppo faticosa, ma comunque da non sottovalutare.

ISTRUZIONI
Vuoi partecipare? APE Milano è finalmente diventata un’associazione! Siamo quelli di prima ma con alcune attenzioni in più: le gite sociali sono aperte ai soci, non hanno un costo (le spese vive di viaggio si dividono tra i partecipanti) ma ti chiediamo di iscriverti e di segnalarci se hai un’auto e dei posti liberi. La quota annuale è di soli 10 euro e ci permette di coprire la spesa di assicurazione r.c. (responsabilità civile) e la copertura economica di altre attività sociali.

Vuoi iscriverti?
Facile, basta:
1. compilare il modulo per iscriverti alla gita;
2. se non sei ancora iscritto, compilare il modulo online per iscriverti all’Ape;
3. le gite sociali di Ape Milano sono gratuite, i costi di viaggio si dividono tra i partecipanti.

INFO
Difficoltà: E
Quota partenza: 1750 m slm ca.
Quota vetta/quota massima: 3178 m slm.
Dislivello salita totale (m): 1400 m ca.
Pranzo: al sacco
Abbigliamento: obbligatori gli scarponi, abbigliamento da montagna primaverile e adeguato per affrontare una vetta a oltre 3000mt;
Note: valutare sempre con attenzione il proprio livello di allenamento e preparazione per affrontare un discreto dislivello in salita;

RITROVO
h 6.15 ritrovo a Piano Terra
h 6.30 partenza da Piano Terra

LINK UTILI
La descrizione del percorso

ACCESSO
Partenza da Grange di Valle Stretta

ITINERARO
Gita escursionistica di grande soddisfazione, facile su ottimo sentiero, in perfetto ambiente alpino, il dislivello in salita è importante ma nel complesso la marcia anche se lunga è moderatamente faticosa. Normalmente effettuabile dopo la metà di Giugno anche se nel primo periodo stagionale potremmo incontrare ancora parecchie chiazze di neve nella parte alta. Scarica la scheda tecnica della gita.

Leave a Reply